14 Giugno 2019

NOTTURNI PALLADIANI 2019: UN BELL'ESORDIO
È andato in scena ieri sera nel cortile del Palladio Museum il primo concerto della nuova serie dei "Notturni Palladiani".
Bravi e complimenti ai cinque protagonisti preparati dal maestro Sanson: Damiano Servalli, Giovanni Lucero, Federico Perugini, Gabriele Bastrentaz e Valerio Del Bianco.

Il secondo appuntamento della rassegna è in programma per giovedì 27 giugno.
... Leggi di piùLeggi di meno

10 Giugno 2019

GIOVEDÌ 13 IL PRIMO NOTTURNO
Fra pochi giorni inauguriamo una nuova edizione dei “Notturni palladiani” a Palazzo Barbarano di Contrà Porti in collaborazione con il Palladio Museum: quattro serate di musica da camera in compagnia dei maestri d'orchestra della OTO “sotto lo sguardo di Andrea Palladio”.
Si parte giovedì 13 con un quintetto di ottoni (Damiano Servalli al corno, Giovanni Lucero e Federico Perugini alle trombe, Gabriele Bastrentaz al trombone e Valerio Del Bianco alla tuba) preparato e diretto dal maestro Davide Sanson.
In programma brani di un Anonimo seicentesco e di Albinoni, Maurer, Debussy e Ewald. Per il gran finale ascolteremo “Saltimbanchi” di Davide Sanson.
Prenotazioni alla segreteria della OTO (0444 326598) e al Palladio Museum (0444 323014). Biglietto unico 7 Euro (abbonamento ai 4 concerti 21 Euro).
... Leggi di piùLeggi di meno

GIOVEDÌ 13 IL PRIMO NOTTURNO
Fra pochi giorni inauguriamo una nuova edizione dei “Notturni palladiani” a Palazzo Barbarano di Contrà Porti in collaborazione con il Palladio Museum: quattro serate di musica da camera in compagnia dei maestri dorchestra della OTO “sotto lo sguardo di Andrea Palladio”.
Si parte giovedì 13 con un quintetto di ottoni (Damiano Servalli al corno, Giovanni Lucero e Federico Perugini alle trombe, Gabriele Bastrentaz al trombone e Valerio Del Bianco alla tuba) preparato e diretto dal maestro Davide Sanson.
In programma brani di un Anonimo seicentesco e di Albinoni, Maurer, Debussy e Ewald. Per il gran finale ascolteremo “Saltimbanchi” di Davide Sanson.
Prenotazioni alla segreteria della OTO (0444 326598) e al Palladio Museum (0444 323014). Biglietto unico 7 Euro (abbonamento ai 4 concerti 21 Euro).

9 Giugno 2019

Vi aspettiamo alle 11 a palazzo Chiericati per il matinée con gli archi della OTO: in programma musiche di Corelli, Bach, Albinoni, Händel e Vivaldi. ... Leggi di piùLeggi di meno

Vi aspettiamo alle 11 a palazzo Chiericati per il matinée con gli archi della OTO: in programma musiche di Corelli, Bach, Albinoni, Händel e Vivaldi.
Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza updated their cover photo.
Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza

7 Giugno 2019

... Leggi di piùLeggi di meno

Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza added 7 new photos — at Teatro Comunale Città di Vicenza.
Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza

6 Giugno 2019

LA NUOVA STAGIONE DELLA OTO
Mentre sono in pieno svolgimento i "Matinée al Chiericati" (prossimo appuntamento domenica 9 giugno) e le audizioni a Villa San Fermo, questa mattina abbiamo presentato la nuova stagione sinfonica al Teatro Comunale di Vicenza!

Fra gli autori che saranno eseguiti nei 6 concerti ci sono quattro grandi (Beethoven, Mozart, Schubert e Brahms) e molti altri grandi, ma meno proposti come Verdi, Frank, Stranikskij, Šostakovič, Ives, Bernstein, Gershwin e Ravel.

Il programma completo è disponibile sul nostro sito: orchestraolimpicovicenza.it/stagione-sinfonica-19-20/
... Leggi di piùLeggi di meno

5 Giugno 2019

AUDIZIONI IN CORSO
A Villa San Fermo di Lonigo sono in pieno svolgimento le audizioni per entrare a far parte dell’organico della OTO nei ruoli di violino, viola, contrabbasso, clarinetto e oboe.
Un grande in bocca a lupo agli oltre 120 musicisti arrivati da tutta Italia, con l’augurio di vederci presto fra le file della OTO!
... Leggi di piùLeggi di meno

AUDIZIONI IN CORSO
A Villa San Fermo di Lonigo sono in pieno svolgimento le audizioni per entrare a far parte dell’organico della OTO nei ruoli di violino, viola, contrabbasso, clarinetto e oboe.
Un grande in bocca a lupo agli oltre 120 musicisti arrivati da tutta Italia, con l’augurio di vederci presto fra le file della OTO!
Carica altro