Comunicati stampa

CINQUE FIATI PER L’ULTIMO NOTTURNO

Venerdì 22 luglio al Chiostro di San Lorenzo è in programma l’ultimo Notturno sotto le stelle della OTO. In evidenza il comparto dei fiati, che in formazione di quintetto preparato da Davide Sanson propone due rarità di Mozart, i Tre Pièces Brèves di Ibert e le Sei bagatelle di Ligeti. Biglietti da 7 a 10 Euro.

comunicato stampa

UNA FORMAZIONE IN GRAN PARTE RINNOVATA PER UNA NUOVA STAGIONE SINFONICA

Con una nidiata di nuovi talenti selezionati tra 220 candidati presentatisi alle audizioni da tutta Italia, la OTO affronta una nuova stagione sinfonica al Teatro Comunale di Vicenza. Sei i concerti in cartellone da novembre ad aprile 2023. S’inizia con la Messa in Do minore di Mozart. Confermato anche il Gran Concerto di San Silvestro con guest star il soprano Giulia Bolcato.

comunicato stampa

DEBUSSY, MOZART, WEBERN PER IL QUINTO NOTTURNO AL CHIOSTRO DI SAN LORENZO

Venerdì 8 luglio al Chiostro di San Lorenzo è di scena un quartetto d’archi della OTO preparato da Filippo Lama. Programma avvincente, con le Danze sacre e profane di Debussy per arpa e archi, il Quartetto La caccia di Mozart e il toccante Movimento lento di Webern. Biglietti da 7 a 10 Euro.

comunicato stampa

 

DVOŘÁK FRA ROMANTICISMO E FOLKLORE

Venerdì 1 luglio il Chiostro di San Lorenzo ospita la musica di Antonín Dvořák per la serie dei Notturni della OTO. Alla guida di una formazione d’archi, Klaus Manfrini ha scelto per la serata una selezione dai “Cipressi” e il Quintetto Op. 77. Biglietti da 7 a 10 Euro.

comunicato stampa

I NOTTURNI DELLA OTO: VENERDÌ 24 GIUGNO C’È SCHUBERT SOTTO LE STELLE

Venerdì 24 giugno il Chiostro di San Lorenzo ospita il terzo Notturno della OTO. Preparato da Jacopo Di Tonno, l’ensemble d’archi dell’Orchestra del Teatro Olimpico propone due brani di Schubert: l’Allegro dal giovanile Trio in Si bemolle maggiore e il Quintetto in Do maggiore, capolavoro dalle dimensioni sinfoniche datato 1828. Biglietti da 7 a 10 Euro.

comunicato stampa

NOTTURNI CON PERCUSSIONI

Venerdì 17 giugno al Chiostro di San Lorenzo il secondo Notturno della OTO ha per protagonista un quartetto di percussionisti guidato da Saverio Tasca. In programma improvvisazioni, pezzi originali e brani arrangiati da Tasca per valorizzare l’acustica del chiostro. Nel frattempo a Villa San Fermo di Lonigo 220 musicisti under 30, provenienti da tutta Italia, stanno sostenendo le audizioni per entrare a far parte del rinnovato organico dell’orchestra.

comunicato stampa

I NOTTURNI DELLA OTO: A GIUGNO E LUGLIO SEI CONCERTI SOTTO LE STELLE

Da venerdì 3 giugno parte una nuova edizione della rassegna musicale estiva promossa dall’Orchestra del Teatro Olimpico. Sei gli appuntamenti in programma nel Chiostro di San Lorenzo con i musicisti della OTO schierati in varie formazioni da camera. In programma brani di Haydn, Mozart e Schubert, il tardo Ottocento di Dvořák e Debussy, il Novecento di Prokof’ev, Ibert, Webern e Ligeti. In evidenza anche le percussioni, con una serata speciale ideata da Saverio Tasca. Biglietti da 7 a 10 Euro.

comunicato stampa

CON SCHUBERT E MOZART TERMINA LA STAGIONE SINFONICA DELLA OTO

Lunedì 9 maggio l’Orchestra del Teatro Olimpico diretta da Alexander Lonquich conclude la sua stagione sinfonica al Teatro Comunale di Vicenza. In programma due Sinfonie di Schubert: la numero 3 in Re maggiore e la 8 in Si minore “Incompiuta”. Nella seconda parte il Concerto per pianoforte n. 22 di Mozart con Lonquich solista. Domenica pomeriggio il concerto viene proposto al Teatro Morlacchi di Perugia per gli Amici della Musica.

comunicato stampa

LA OTO SUONA PER IL POPOLO UCRAINO

Lunedì 7 marzo l’Orchestra del Teatro Olimpico dedica al popolo ucraino il suo concerto in programma al Comunale di Vicenza per la stagione sinfonica. A disposizione 400 ingressi gratuiti che si possono ritirare online e alla sede dell’orchestra. Il presidente Franco Scanagatta: “una serata per riflettere sull’assurdità di questa guerra e per essere vicini alla gente dell’Ucraina con il linguaggio universale e di pace che la musica ha sempre portato”. La Caritas vicentina promuove una raccolta fondi per gli aiuti umanitari.

comunicato stampa

TUTTO SCHUBERT IN RICORDO DI PIERO

Lunedì 21 febbraio l’Orchestra del Teatro Olimpico torna al gran completo al Comunale di Vicenza per un nuovo appuntamento della sua stagione sinfonica. Alexander Lonquich dirige la OTO nelle prime sinfonie di Schubert: la numero 1, la 4 “Tragica” e la 2 in Si bemolle maggiore. Il concerto è dedicato alla memoria del contrabbassista della OTO Piero Leone prematuramente scomparso nel gennaio del 2021.

comunicato stampa

1 2 3 8