NOTTURNO VII – venerdì 2 agosto

LUIGI BOCCHERINI
Sestetto o Notturno n. 1 in Mi bemolle maggiore G 467 (arrangiamento Tom Smekens)

CLAUDE DEBUSSY
Petite suite (arrangiamento di Gordon Davies)

FRANZ SCHUBERT
Fantasia in Fa minore Op. 103 D 940 (arrangiamento di Heribert Breuer)

NOTTURNO VI – venerdì 26 luglio

Come non pensare a tutti quegli angeli che negli ultimi anni hanno arricchito prematuramente il cielo. L’Europa, il Medio Oriente e la tristemente consueta Africa sono tormentate da mille morti immotivate.
Il work in progress ideato da Saverio Tasca canta la speranza: la modernità delle due tastiere a percussione (vibrafono e marimba) e il calore della viola colloquiano con la versatilità del flauto e del clarinetto creando musiche ispirate o provenienti da tali realtà. Riflessioni senza parole.

NOTTURNO V – venerdì 12 luglio

WOLFGANG AMADEUS MOZART
Quintetto per archi n. 4 in Sol minore K 516

FELIX MENDELSSOHN BARTHOLDY
Quintetto per archi n. 2 in Si bemolle maggiore Op. 87

 

NOTTURNO IV – venerdì 28 giugno

ROBERT SCHUMANN
Adagio e Allegro in La bemolle maggiore per corno e pianoforte Op. 70

MICHAIL GLINKA
Trio pathétique per clarinetto, fagotto e pianoforte

LUDWIG THUILLE
Sestetto per quintetto a fiati e pianoforte Op. 6

NOTTURNO III – venerdì 21 giugno

ALEKSANDR BORODIN
Quintetto per pianoforte e archi in Do minore

ROBERT SCHUMANN
Quintetto per pianoforte e archi in Mi bemolle maggiore Op. 44

NOTTURNO II – venerdì 14 giugno

WOLFGANG AMADEUS MOZART
Quartetto per flauto e archi in Do maggiore K 285b

GIUSEPPE MARIA CAMBINI
Quartetto in La minore T 147

FRANZ ANTON HOFFMEISTER
Quartetto per flauto e archi in Do minore H 5929

WOLFGANG AMADEUS MOZART
Quartetto per flauto e archi in Re maggiore K 285

NOTTURNO I – venerdì 7 giugno

DARIUS MILHAUD
Sonata per flauto, oboe, clarinetto e pianoforte Op. 47

FRANCIS POULENC
Trio per oboe, fagotto e pianoforte FP 43

LUDWIG VAN BEETHOVEN
Quintetto per pianoforte e fiati in Mi bemolle maggiore Op. 16